LA SCUOLA WEB

NOTIZIE WEB Associazione Istruzione Unita Scuola

martedì 17 luglio 2012

Quanti sono i posti realmente disponibili per dirigente scolastico?

Pochi, a giudicare dal dimensionamento, mentre qualche posto in più si profila al Nord. Dei 2.386 posti messi a concorso sembrerebbero essere disponibili solo 1.268

Lo abbiamo sempre detto che il numero dei posti disponibili per il concorso a dirigente scolastico bandito con DDG del 13 luglio 2011 rappresentavano uno specchietto per le allodole. Infatti dei 2.386 posti messi a concorso con il succitato DDG sembrerebbero essere disponibili solamente 1268 di cui la maggior parte al nord Italia. E’ utile ricordare che questa riduzione del 50% di posti assegnabili è avvenuta ancor prima del 13 luglio, data in cui si bandiva il concorso per DS. Infatti in data 6 luglio 2011 con il decreto legge n.98 si era provveduto ad un cospicuo ridimensionamento scolastico, che tagliava molte dirigenze, tanto da rendere illogico il numero di 2386 di posti da dirigente scolastico da mettere a concorso.
Dall’allegato specchietto sinottico elaborato dalla FLC CGIL di Latina ci si rende conto che in due ragioni, Molise e Campania, il concorso è stato solamente uno spreco di soldi in quanto il saldo dei posti è addirittura negativo. Vicini allo zero sono i posti in Calabria e Sardegna, come anche in Sicilia. Anche in Puglia si perdono quasi 200 posti messi a concorso. Mentre Toscana, Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna mantengono, pur perdendo qualche unità di posto, i numeri messi a bando. Quando si parla di razionalizzazione di spesa o di spending review, si potrebbe pensare di non muovere una macchina pantagruelica come quella del concorso DS, che alla luce dei tagli (conosciuti in partenza) è risultata del tutto inutile.

By La Tecnica della Scuola

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.