LA SCUOLA WEB

NOTIZIE WEB Associazione Istruzione Unita Scuola

giovedì 14 febbraio 2013

Scuola, superata quota 1 milione di iscritti

 aggiungi www.iuniscuola.it preferiti
        
Il ministro Profumo premia Diego, il milionesimo studente iscritto
Oggi al Miur il punto sulla procedura telematica

Si chiama Diego e ha 5 anni. E’ lui il milionesimo studente iscritto attraverso la procedura on line. Vive a Fabbriche di Vallico, in provincia di Lucca, e a settembre inizierà il suo percorso scolastico frequentando la classe 1° della Primaria del suo paese. Ad inviare l’iscrizione, come in tanti altri casi, sono stati i genitori con i quali il ministro Francesco Profumo si è collegato in diretta dal Miur, durante la conferenza stampa convocata per fare il punto sulle iscrizioni on line ancora in corso. Per Diego e la sua futura classe il Ministero ha riservato un premio: una visita guidata a Roma, presso i luoghi istituzionali della Capitale, tra cui il Palazzo del Quirinale.

Proseguono con successo le iscrizioni on line per le prime classi della scuola primaria e secondaria di I e II grado. La procedura, una novità assoluta per il mondo della scuola che coinvolge circa 1,7 milioni di studenti, è iniziata il 21 gennaio e si concluderà il 28 febbraio. Dopo il boom di accessi al sito internet del Ministero, registrato nelle prime ore dal lancio del meccanismo di iscrizione telematica, l'invio delle domande si è fatto più regolare e ha consentito, progressivamente, l'acquisizione di un numero sempre maggiore di iscrizioni. Nella serata di ieri è stata raggiunta la quota di 1 milione di iscritti. Una cifra che questa mattina è stata superata arrivando ad 1 milione e 100 mila iscrizioni inviate. Tra le curiosità, fornite in diretta durante la conferenza stampa dall’unità operativa al lavoro sulle iscrizioni on line, il caso dell’iscrizione, da parte di una famiglia residente nelle Marche, di 5 gemelli ad una prima classe della primaria.
Allegati
Dati regionaliScarica
Dati nazionaliScarica



 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.