LA SCUOLA WEB

NOTIZIE WEB Associazione Istruzione Unita Scuola

lunedì 17 maggio 2010

Gelmini: «aumenta tempo pieno nella scuola italiana»


«Leonardo Donofrio (foto) dell' Associazione Istruzione Unita sollecita la pubblicazione - sui siti web delle Unità Territoriali (ex USP)-delle istituzioni scolastiche con classi a tempo pieno a 40 ore e con due docenti»

«Ha dichiarato il ministro Mariastella Gelmini»
«In due anni quasi 3mila classi in più»


Leggi commenti
«Basta dare un'occhiata ai dati del prossimo anno per rendersene conto. A Milano funzionano attualmente 1.466 prime a tempo pieno, a settembre ce ne saranno 1.312: 154 in meno. Stesso discorso a Torino, che passa da 597 a 515 prime a tempo pieno, e a Roma, che avrà 97 prime in meno a tempo pieno di quest'anno.La protesta è all'inizio, perché solo in questi giorni i sindacati stanno prendendo visione dei tagli che interesseranno le varie province nel 2010/2011. A Sassari da 94 prime "long time" si passerà 84. E in Sicilia la situazione appare ancora più critica: a Trapani quest'anno sono state attivate 30 prime a tempo pieno, che diventeranno 3 a settembre»

«Anche a Firenze c'è preoccupazione per il futuro. L'allarme è stato lanciato nei giorni scorso dall'assessore all'Educazione, Rosa Maria Di Giorgi. Saranno infatti 600 i bambini che restano fuori dal tempo pieno»

«Dichiarazione di Francesca Puglisi, responsabile Scuola della segreteria del Pd
"Gelmini spaccia fondi di bicchiere per diamanti"»

Garavaglia: "La Gelmini? Frenetica solo con le parole"
«Appare molto meno frenetica di quanto siano le dichiarazioni che ne hanno accompagnato la nomina. Il Ministro s`è distinto per i tanti annunci: il grembiulino, il voto in condotta. Di fatto la riforma ha cancellato nel triennio 85.000 insegnanti e 44.000 amministrativi, ha tagliato 8 miliardi di finanziamento alla scuola e un miliardo e mezzo all`università. Ricordo una sua intervista in un avvilente `Porta a porta`: «Ministro, è vero che lei licenzia 25.000 insegnanti? Risposta: No, noi non licenziamo nessuno. I cittadini devono sapere che quest`anno ci sono 25.000 docenti in meno nelle nostre scuole».

Comunicato MIUR
«Aumenta il tempo pieno nella scuola italiana. Nel prossimo anno scolastico (2010/2011) saranno attivate nella scuola primaria 782 classi a tempo pieno in più, per un totale di 37.275 classi. Per il secondo anno consecutivo quindi aumentano gli alunni che potranno usufruire di questo quadro orario. Quest' anno (2009/2010) infatti sono state attivate 2.176 classi a tempo pieno in più rispetto all'anno scolastico 2008/2009. Negli ultimi due anni dunque, grazie all'introduzione del maestro unico e all'abolizione delle compresenze, si è registrato un aumento complessivo di 2.958 classi a tempo pieno. L'anno prossimo l'aumento riguarderà tutte le regioni italiane. Gli incrementi maggiori si verificheranno in: Puglia (+233), Lombardia (+162), Sardegna (+150) e Veneto (+113). "Anche quest'anno - ha dichiarato il ministro Mariastella Gelmini - siamo riusciti ad aumentare il numero delle classi nelle quali sarà attivato il tempo pieno. Nonostante le polemiche strumentali che sono state sollevate su questo tema, in due anni, anche grazie all'introduzione del maestro unico prevalente, sono state attivate quasi 3mila classi in più. E' un altro impegno che il governo ha mantenuto. Un risultato concreto che dimostra l'attenzione dell'esecutivo nei confronti delle famiglie e delle loro esigenze"».

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.