LA SCUOLA WEB

NOTIZIE WEB Associazione Istruzione Unita Scuola

lunedì 4 ottobre 2010

IUniScuoLa.5 ottobre 2010: anche l’Italia celebra con più di cento paesi la Giornata mondiale degli insegnanti



Il 5 ottobre 2010 le celebrazioni della giornata mondiale, volta a sottolineare il fondamentale ruolo degli insegnanti nel fornire un’elevata qualità di educazione, a tutti i livelli
IUniScuoLa
: Ecco l' Avviso del 4 ottobre 2010 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Dipartimento per l’Istruzione

La Giornata Mondiale degli Insegnanti, che dal 1994 si svolge ogni anno il 5 ottobre, commemora l’anniversario della firma collegiale delle “Raccomandazioni sullo Status degli Insegnanti”, stilata dall’ILO-UNESCO nel 1966 e aspira ogni anno a sottolineare il fondamentale ruolo degli insegnanti nel fornire un’elevata qualità di educazione, a tutti i livelli. In occasione della Giornata Mondiale degli insegnanti centinaia di migliaia di studenti, di genitori e di lavoratori in tutto il mondo renderanno omaggio a tutti gli insegnanti che sono stati colpiti direttamente o indirettamente da una crisi senza precedenti: a causa di una crisi umanitaria, come i terremoti che hanno colpito Haiti e la Cina o a causa della crisi economica mondiale che ha devastato moltissimi sistemi economici sviluppati. La ricostruzione ha bisogno degli insegnanti e tutti coloro che lottano per fornire un’educazione di qualità ai bambini nel mondo possono unirsi agli insegnanti e alle loro organizzazioni rappresentative per celebrare la professione e manifestare il proprio sostegno. “La ripresa inizia con gli insegnanti”: questo il manifesto per l’edizione del 2010; l’istruzione, quale catalizzatore per la crescita e lo sviluppo, è essenziale per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (Millennium Developments Goals) e per il raggiungimento dei target di “un’educazione di qualità per tutti entro il 2015”, così come affermato dall’organizzazione Internazionale dell’Educazione -I.E (http://www.ei-ie.org/) che ricorda che "mancano 15 milioni di insegnanti a livello mondiale per raggiungere l'obiettivo di un'educazione di qualità per tutti entro il 2015", e che altri milioni di docenti lavorano in condizioni precarie, in classi sovraffollate e senza supporti didattici. La Giornata Mondiale degli Insegnanti rappresenta una significativa presa di coscienza e un apprezzamento del contributo indispensabile che i docenti forniscono all’educazione e allo sviluppo; in tal senso la Giornata vuole anche ribadire il ruolo centrale dei docenti, mettendo in rilievo l’importanza degli insegnanti nel percorso di formazione, educazione e guida delle nuove generazioni. Sostenere la necessità di valorizzare e rilanciare il ruolo dell’insegnante, trasformando la docenza in vera e propria “professione” fondata su standard professionali, così come auspicato dalla “Raccomandazione sullo status degli insegnanti” fatta dall’UNESCO nel lontano 1966 è oggi più che mai una sfida che il nostro paese ha il dovere di intraprendere.

PER SAPERNE DI PIù, clicca QUì

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.