LA SCUOLA WEB

NOTIZIE WEB Associazione Istruzione Unita Scuola

sabato 5 novembre 2011

Istruzione e nuove tecnologie, un Bando per la tutela del consumatore Web



Promuovere nel sistema scolastico superiore un approccio informato e consapevole riguardo agli acquisti on-line e alla condivisione di informazioni attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie. A fronte di tante opportunità che gli attuali sistemi di comunicazione offrono, occorre far maturare, soprattutto tra i giovani utenti, la consapevolezza dei rischi - di sicurezza personale e di natura economica - nei quali è possibile incorrere. Sono questi gli obiettivi del “Programma di comunicazione, informazione ed educazione sul tema della tutela del consumatore nel Web” rivolto agli Istituti scolastici secondari superiori, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e dall’Unione italiana delle Camere di Commercio. Al Programma, saranno ammesse a partecipare 50 scuole secondarie superiori situate su tutto il territorio nazionale che abbiano inviato regolare domanda di partecipazione entro il 25 novembre 2011. Il percorso formativo prevede il coinvolgimento di studenti e insegnanti.
Formazione docenti (anno scolastico 2011-2012) Una volta segnalati dagli istituti scolastici, i docenti saranno formati mediante l'utilizzo della Piattaforma didattica dell’Università Telematica "Universitas Mercatorum", accessibile tramite Internet. Basata sul modello "blended" che prevede un'alternanza tra formazione a distanza e formazione in aula. Nello specifico, sono previste 24 ore di formazione on line, 4 ore di formazione in aula, 4 ore di esercitazione e 68 ore di studio individuale. La formazione dei docenti referenti è obbligatoria. I contenuti didattici saranno incentrati sui temi del Diritto dei consumatori, del Marketing e della Comunicazione via web. Alla fine del ciclo formativo, i partecipanti dovranno elaborare un lavoro individuale consistente nella progettazione di un sintetico “intervento formativo” sul tema della tutela del consumatore, dal taglio innovativo, da utilizzare per la trasmissione dei contenuti didattici appresi agli studenti. Una Commissione di esperti giudicherà il miglior elaborato formativo: sono previsti premi in denaro alla scuola d'appartenenza e voucher da utilizzare per attività formative al docente. La partecipazione all'attività formativa riconoscerà inoltre al docente crediti formativi, spendibili anche per i concorsi.
Formazione studenti (anno scolastico 2012-2013)Interesserà, per ogni scuola, una classe , individuata dal dirigente scolastico, del cui corpo docente faccia parte almeno un insegnante formato nel corso della prima annualità. Sarà realizzata, per ciascun istituto, un'esperienza formativa con un esperto di diritto dei consumatori e gli studenti saranno sensibilizzati sulle problematiche connesse alla tutela del Consumatore ed informati riguardo alle garanzie previste dalla vigente legislazione a sua difesa, con particolare attenzione per quanto attiene gli acquisti on-line ed il trasferimento sicuro di informazioni e dati personali.
Il Gioco didattico on line Gli studenti coinvolti nel Programma, parteciperanno al gioco didattico “Gio.Co.WEB. - Giovani Consumatori con il WEB” nel periodo marzo-aprile 2013. Gio.Co.Web., strutturato secondo la modalità di un gioco on line e focalizzato su una tematica attinente l’educazione dei consumatori, coinvolgerà gli allievi in un campionato a squadre che interesserà i 50 Istituti selezionati. La squadra di allievi che vincerà il campionato sarà ricompensata con un premio del valore di 4.000 Euro da suddividere tra tutti i componenti della squadra stessa. Per il docente referente della squadra vincitrice è previsto un rimborso spese di 1.000 Euro per l’impegno nello svolgimento del progetto.
Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare il bando.
fonte: Ministero Sviluppo Economico - Bando


Per saperne di più, clicca Qui

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.